Laurea Magistrale Biennale in Ingegneria della Sicurezza


AGEVOLAZIONI ECONOMICHE A PARTIRE DA 1000 EURO

Se ti iscrivi ai corsi universitari Pegaso/UniMercatorum con noi


Classe: LM-26

DURATA: 2 ANNI
CFU: 120

Piano di Studi

I Anno Accademico

Created with Sketch.
  • Sistemi per la tutela ambientale e del territorio
  • Sicurezza dei sistemi informatici
  • Gestione e sicurezza degli impianti industriali
  • Sicurezza degli impianti elettrici industriali e civili
  • Sistemi per la gestione aziendale
  • Progetto e prevenzione incendi
  • Strutture in zona sismica




II Anno Accademico

Created with Sketch.
  • Sicurezza delle fondazioni in zona sismica
  • Impianti Temotecnici
  • Responsabilità civile del professionista
  • Insegnamento a scelta (6 CFU)
  • Insegnamento a scelta (6 FU)
  • Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro
  • Tirocini formativi e di orientamento
  • Stages e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali
  • Prova finale




Sbocchi professionali

Created with Sketch.

I laureati in Ingegneria della Sicurezza trovano collocazione presso le unità produttive, gli enti che si occupano di protezione civile e le società di consulenza.

Altri settori di proficuo impiego dei nuovi ingegneri della sicurezza derivano dall'inserimento presso gli organismi cui sono istituzionalmente affidati compiti di vigilanza e il cui potenziamento è esigenza sentita e più volte ribadita in sedi autorevoli. Inoltre, nell'ambito della sicurezza del territorio vi sono significative possibilità di occupazione, soprattutto in seguito alle recenti normative che richiedono la presenza di figure professionali capaci di garantirne il rispetto e l'efficacia. Tali norme, così come il complesso degli strumenti di comando e controllo e volontari, richiedono un sempre più stretto rapporto e integrazione tra le competenze di chi svolge la propria attività all'interno e all'esterno delle aziende.

Il corso prepara alla professione di:

  1. Ingegneri industriali e gestionali
  2. Ricercatori e tecnici laureati nelle scienze ingegneristiche indutriali e dell'informazione

Metodologia di Studio

Created with Sketch.

Ricevuta la documentazione cartacea, ti invieremo via e-mail conferma dell’avvenuta immatricolazione. In aggiunta troverai le credenziali (username e password) per l’accesso alla piattaforma e-learning. La metodologia didattica prevede l’utilizzo di percorsi didattici costituiti da learning objects (unità di contenuto didattico), in cui convergono molteplici strumenti, materiali e servizi, funzionali alla tua formazione ed apprendimento. Quest’ultimo, infatti, dispone:

  • delle videolezioni disponibili 24h su 24;
  • delle dispense della lezione, con riferimenti bibliografici e note;
  • delle slides (arricchite da testi, tabelle, immagini, grafici) commentate in audio dal docente;
  • dei test di autovalutazione per la verifica dello stato di apprendimento.


Inoltre, parteciperai ad attività di guida/consulenza all’interno della classe virtuale, coordinata da tutor esperti. L’attività sarà svolta attraverso spazi virtuali interattivi sincroni ed asincroni (forum, web conference, sessioni live, etc.) o, in caso di richieste di chiarimenti personalizzati, via e-mail.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Richiedi oggi stesso gratuitamente informazioni su questo corso


  • presso la nostra sede in Via Leone XIII, 165 a Foggia


OPPURE COMPILANDO IL FORM DI SEGUITO